Donna Impresa

Costituito nel 1994, Donne Impresa è il Movimento promosso da Confartigianato e attivo in tutta Italia per rappresentare le specifiche esigenze delle imprenditrici che in Italia rappresentano uno dei punti di forza del sistema economico.

Il Movimento, che dà voce alle istanze e alle potenzialità di 361.000 aziende, si occupa di promuovere lo sviluppo dell’imprenditorialità femminile e di favorire la conciliazione tra lavoro e cura della famiglia, compito difficile in un Paese, come l’Italia, che investe poco in servizi sociali.

Donne Impresa si batte per affermare una significativa rappresentanza delle donne nelle istituzioni e nelle sedi decisionali e per costruire un sistema di welfare che permetta alle imprenditrici di esprimere nel lavoro e nell’impresa le proprie potenzialità, realizzando un percorso di crescita personale ed offrendo il proprio contributo allo sviluppo economico e sociale.

Confartigianato Donne Impresa si propone:

  • di sostenere la diretta partecipazione delle donne artigiane all'attività sindacale, economica e sociale nel settore dell'artigianato;
  • di incoraggiare la loro assunzione in incarichi rilevanti in organismi economici, sociali e culturali, nonché ad assumere la rappresentanza della categoria presso enti pubblici e privati, nazionali ed internazionali;
  • di favorire lo sviluppo della imprenditorialità femminile e delle pari opportunità;
  • di evidenziare la differenza di genere della imprenditorialità femminile e del lavoro delle donne e di porla all'attenzione nelle sedi di merito;
  • di svolgere azioni finalizzate alla formazione professionale e al miglioramento delle condizioni generali di lavoro delle donne , imprenditrici e non;
  • di essere attivamente presente con proprie proposte e iniziative nell'ambito delle tematiche sociali per un consesso civile in cui sia prioritario il valore della famiglia, della solidarietà, del rispetto della dignità dell'uomo.