COSTRUZIONI – Accordo con H&D per la riqualificazione degli edifici

23 Aprile 2018

In un Paese come l’Italia che conta un patrimonio immobiliare in buona parte da riqualificare (4,5 milioni di edifici residenziali su 12 sono causa del 40% dell’inquinamento dovuto all’uomo), il ruolo dell’impresa e di tutti gli addetti ai lavori assume un valore essenziale e differenziante. Oggi, l’intervento di riqualificazione di un edificio richiede, infatti, un professionista che abbia sempre più una visione globale dello stabile e sappia nel contempo unire le sue competenze specifiche a quelle dei colleghi a lui complementari.

A questo proposito Confartigianato, la più rappresentativa organizzazione italiana dell’artigianato e della micro e piccola impresa con oltre 520.000 tra imprese ed imprenditori associati, e Harley&Dikkinson, l’Associazione dei Progettisti sistemici, delle Imprese applicatrici di tecnologie e dei Gestori di soluzioni di efficienza energetica nata per diffondere la cultura della riqualificazione sistemica degli edifici, hanno sottoscritto una convenzione volta ad unire le rispettive competenze e capacità per aumentare la massa critica e l’attenzione sul tema e facilitare il raggiungimento dei comuni obiettivi di rigenerazione urbana del Paese, anche grazie agli strumenti finanziari e alle piattaforme pensati ad hoc da H&D.

Alle specifiche soluzioni, finanziarie e di garanzia di Harley&Dikkinson, Credito Condominio e piattaforma per la cessione del credito di imposta, in primis, si aggiungerà una comune azione formativa rivolta alle imprese socie di Confartigianato e focalizzata su un’offerta di intervento integrato e agevolato dalle novità normative in ambito di detrazioni e cessione del credito d’imposta, viste oggi come concrete opportunità di ripresa per un mercato come quello delle costruzioni già da troppo tempo in sofferenza.

L’intesa tra Confartigianato e H&D Associazione sarà presentata a partire dalla fine di maggio con una serie di eventi organizzati in diverse località italiane per sensibilizzare e coinvolgere i consumatori, i professionisti e gli imprenditori del settore.